Diario dei sogni

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Andare in basso

notte del 7 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mar Dic 07, 2010 4:11 pm

1 sogno:
Sto facendo l'esame di Diritto Costituzionale.
Non capisco perchè visto che l'ho dato anni fa ed è andato bene, però non mi pongo troppe domande e mi presento dopo aver studiato.
Capito con una ricercatrice, la ricercatrice invece di farmi domande in tema mi chiede quali siano i miei Pokémon preferiti e di trovarle 5 aggettivi per descrivere Flareon X_x

2 sogno:
Sono su una spiaggia, molta gente fa il bagno, l'acqua è bellissima e cristallina, sono assieme a una mia amica.
Il clima non mi convince molto, così vado al limitare dell'acqua, immergo i piedi nel mare, mi concentro e dico "vento" e si alza un vento fortissimo tipo Bora che poi si trasforma in una sorta di bufera che a me piace molto ma non ai bagnanti ^^
Poi mi alzo in volo, mi concentro sulle onde e da calmo e piatto il mare diventa bello burrascoso con onde sempre più grandi.
La cosa mi piace molto e mi dà un senso di armonia, così creo ondine sempre più grandi fino a trasformarle in un bel tsunami.

3 sogno:
Questo sogno è confuso, mi da come l'impressione di essere un sogno nel sogno, nel senso che stavo sognando di sognare.
Comunque c'è qualcuno che mi dice che mio fratello sta iniziando a ricordare qualcosa.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte dell'8 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mer Dic 08, 2010 1:15 pm

1 sogno:
Sono con mio fratello, non ricordo nient'altro.
Mi sono però svegliata con un mal di testa tremendo X_x

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 9 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 10, 2010 12:20 pm

1 sogno:
Sto combattendo contro diversa gente, non ricordo nient'altro.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 10 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 10, 2010 12:23 pm

1 sogno:
Abbiamo finito le birre, quindi vado con mio marito al supermercato per comprarle.
Parcheggiamo nello spiazzo antistante e decido di aspettarlo in macchina.
E' mattina presto, il supermercato ha appena aperto e lo spiazzo è decorato con alberi di Natale, si sente il clima delle feste.
In quella passano di là il tizio che assomiglia a mio fratello e due suoi amici.
Mi intravede e mi sento estremamente a disagio.
Non avrei voluto farmi vedere, vorrei solo sparire, chiudermi a bozzolo e nascondermi, mi sento così stupida, voglio proteggermi e non farmi più vedere in giro.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notti dal 11 al 13 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Dic 13, 2010 9:25 pm

Ho sognato diverse cose complesse ma al risveglio non ricordavo assolutamente nulla.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 14 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mar Dic 14, 2010 10:37 pm

1 sogno:
Sono con altra gente, siamo un gruppo di circa 7 persone, stiamo salendo su per un monte in Grecia, si vede il mare, è bellissimo.
Abbiamo qualche sorta di missione ma non ricordo cosa.
Comunque siamo stanchi, sta scendendo la sera e a tre quarti della scarpinata troviamo un rifugio.
Entriamo e dentro è tutto in legno, però non ci sono i letti, solo delle panche attorno ai tavoli.
Dico agli altri che per me non è un problema, posso dormire su una panca.
Qualcuno del gruppo scende le scale verso la cantina del rifugio e scopre che è collegato con una taverna più in basso.
Una signora delle pulizie dice che possiamo usare il rifugio per riposarci e che se vogliamo ci fa portare su del cibo.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 15 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 17, 2010 7:36 pm

Ho sognato qualcosa, ma non ricordo cosa, però mio marito ha detto che a un certo punto l'ho svegliato e nel sonno ho farfugliato delle frasi così:
"Sono laggiù... stanno andando in basso."

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 16 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 17, 2010 7:43 pm

1 sogno:
Sono con una ragazza bellissima: mora, capelli lunghi e lisci, occhi verdi.
E' una maga, e mi dice che mio fratello è venuto da lei per chiederle di farmi un incantesimo di protezione in quanto secondo lui sono in pericolo e "i nemici mi hanno individuata".
Così la maga mi mostra quello che ha fatto.
Mi porta in una sorta di semipiano d'esistenza e mi dice che è una sorta di "sacca/confine tra i mondi".
Qua si può vedere la magia all'opera.
Noto che le particelle di magia hanno assunto la forma di milioni di farfalle dalle ali color rubino, tutte diverse e splendenti.
E' uno spettaccolo bellissimo: le farfalle svolazzano felici sbattendo gioiosamente le ali.
La maga mi dice che hanno assunto questa forma perchè sono in sintonia con la mia anima.
Sento un profumo di rosa e vedo una sorta di alambicco pieno di petali di rose rosse e rosate, è un diffusore che ne diffonde l'essenza.
La maga mi dice:
"Ho usato la rosa perchè è il tuo fiore."
Io replico:
"Oh, davvero? E si che non vado matta per le rose."
Lei mi risponde sorridendo:
"Eppure la rosa è il tuo fiore."
Poi mi spiega che l'incantesimo è potente, posso andare dappertutto nel mondo reale che la magia mi seguirà in questa sorta di "sacca tra i mondi" e se si azionerà una o diverse volte non perderà la sua efficacia, è una magia che perdura nel tempo e nello spazio.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 17 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 17, 2010 7:50 pm

1 sogno:
Sono a casa mia, vado a rispondere al telefono, in linea ho una compagna di classe delle scuole medie.
Viene subito al dunque e mi dice:
"Il gigante del ghiaccio è sulle tue tracce, domani è venerdì 17 e verrà a cercarti, non uscire di casa per nessun motivo, non andare nemmeno in giardino e non aprire la porta a nessuno, nemmeno se ti citofonano e ti sembrano innoqui, vuole ucciderti."
Poi la scena si sposta, sono in camera mia e percepisco quest'entità in giardino, per fortuna è tutto chiuso e tappato.
L'entità emana, ovviamente, freddezza, ma non solo come temperatura ma anche come sentimenti.
Mi comunica un disagio profondo.
ps: ovviamente sono stata influenzata dalle previsioni del tempo, oggi dava nevicata abbondante e infatti così è stato, sono cmq uscita lo stesso di casa ed ovviamente è andato tutto bene, alla faccia del gigantaccio cattivo ghghgh ^^

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 18 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Sab Dic 18, 2010 12:18 pm

Ho sognato qualcosa ma non ricordo cosa.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notti del 19 e del 20 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mer Dic 22, 2010 3:08 pm

Ho sognato qualcosa ma non ricordo cosa.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 21 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mer Dic 22, 2010 3:15 pm

1 sogno:
Sono con mio marito in vacanza in un'isola della Polinesia.
Arrivati là vedo però che l'isola non è tanto bella, risulta essere molto turistica.
Tra l'altro è pieno zeppo di miei colleghi e colleghe in vacanza anche loro!!!
Vado a vedere tre delle spiagge principali, ma nessuna mi entusiasma.
Una è di sabbia argentata, e mi rammarico perchè volevo la sabbia bianca, e dà direttamente sull'oceano, però il mare è freddo.
Una più interna è di sabbia dorata, l'acqua è più calda, però è zeppa di gente e ci sono anche dei rifiuti.
Passando attraverso un giardino vittoriano si arriva a una spiaggetta di sabbia nera, non c'è nessuno, però il mare è pieno di fauna e flora marina, mi sento in colpa a nuotare là, non vorrei turbare l'ecosistema.
Mentre rifletto su questo una mia collega mi dice che ha visto mio fratello.
Annuisco e penso che sarà andato a provarci con qualche ragazza in vacanza.
In quello passa il tipo della pubblicità del Kinder Bueno che ci prova con me X_x
Gentilmente gli faccio capire che non me ne frega niente.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 22 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Mer Dic 22, 2010 3:20 pm

1 sogno:
Sento che un nemico mi sta cercando, è sempre il solito: il gigante del ghiaccio... che palle!!!
La cosa mi terrorizza e mi secca in egual misura.
In quella vedo davanti a me uno specchietto retrovisore, di quelli delle automobili.
Osservo lo specchio e all'interno di esso si materializza un'immagine: è una ragazza magra, con i capelli lunghi e ricci, color castano chiaro/biondo scuro, molto stopposi.
La ragazza mi guarda e ride.
Sobbalzo comprendendo che il nemico è una donna, io l'avevo sempre immaginato come un'entità maschile.
Mi sveglio lamentandomi e tremando e racconto il sogno a mio marito.

2 sogno:
E' la continuazione del primo: c'è questa tizia dai capelli stopposi che mi pedina per strada, però io me ne accorgo subito.
Nonostante ciò sono agitatissima.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 23 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Gio Dic 23, 2010 9:08 pm

Anche oggi ho sognato qualcosa ma non ricordo assolutamente nulla, è strano mi capita molto raramente, invece in questo periodo è una cosa ripetuta.
Sarò stressata...

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 24 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Dic 27, 2010 6:59 pm

1 sogno:
Sono su un'isola tropicale con mio marito, siamo in vacanza, non ricordo altro.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 25 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Dic 27, 2010 7:07 pm

1 sogno:
Sono con mio fratello, è vestito con un lungo cappotto elegante color cammello e un maglione di lana bianco a collo alto.
Non ricordo nient'altro.

2 sogno:
Sto sistemando i regali per i parenti, temo di confondere i regali per le due coppie di nipotini che posseggono consolle diverse, ma mi accorgo che sul regalo hanno messo le etichette con i nomi.

3 sogno:
Sono diventata una ricercatrice all'università.
Mi sto trasferendo in un'altra città e in un'altra casa per il nuovo lavoro.
La casa è enorme e allora la divido con una libreria in modo da rendere mezza parte di essa non accessibile, così non dovrò fare le pulizie, tanto a me basta poco spazio.
Ho ottenuto il posto perchè ero convinta che per diventare ricercatrice bastasse rispondere onestamente, e cioè dire che lo scopo dei ricercatori è quello di leccare il culo ai professori ordinari, sbrigare tutte le incombenze che loro non hanno voglia di fare e affermare che non si ha affatto velleità di fare carriera.
In effetti sono diventata ricercatrice per dei miei secondi fini: il professore ordinario dove lavorerò ha una biblioteca esoterica antica e fornitissima: voglio metterci le mani sopra!!!
Devo trovare un libro particolare in cui si racconta dell'evocazione di alcuni demoni per capire come dissolvere la magia, dato che so che i nemici hanno intenzione di svolgere il rituale.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 26 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Dic 27, 2010 7:08 pm

1 sogno:
Sono con mio fratello, non ricorfdo nient'altro.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 27 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Dic 27, 2010 7:21 pm

1 sogno:
Sono con mio fratello, non ricordo nient'altro.

2 sogno:
Mi trovo in una biblioteca di un monastero femminile.
Sto cercando dei tomi di magia antichissimi per impedire l'evocazione di alcuni demoni.

3 sogno:
Siccome la nostra casa è piena di vizi di costruzione, infiltrazioni d'acqua e muffa, il costruttore ci propone invece di sanare i vizi con interventi di manutenzione, di cambiarcela con una nuova casa che hanno appena costruito in Strada Nuova per Opicina.
Così io e mio marito andiamo a vederla.
La visita inizia già male perchè mio marito deve fare una cosa e mi lascia alla fermata del tram di Opicina, praticamente ci perdiamo a metà strada.
Poi però ci ritroviamo e andiamo a vedere questa casa che è ubicata accanto all'obelisco.
La casa è spettacolare: è una villetta bellissima, pare senza vizi anche se non mi fido del costruttore, arrocata su uno strapiopmbo, con una vista spettacolare a 360 gradi su tutta la città e il mare.
La stanza principale è meravigliosa: la casa è già arredata, il sogiorno è circondato da finestre panoramiche e nell'angolo in basso a destra arde un caminetto caldo e invitante: è la casa dei miei sogni!!!
Tuttavia non voglio trasferirmi qua.
Preferisco rimanere nella mia casa piena di vizi e infiltrazioni ma non spostarmi da dove abito adesso.
Ho appena ritrovato mio fratello e non voglio perderlo di nuovo, anche se non ci siamo mai salutati.
Solo che non so come dirlo a mio marito, ho paura di ferirlo efarlo arrabbiare, così tergiverso tenendomi tutto dentro.
In quello dal balcone vedo che qualcuno è venuto a vedere la casa attaccata alla nostra: osservo e rimango sorpresa, anche se non più di tanto visto che sembra che abbiamo il radar: si tratta di mio fratello e della sua ragazza!!!
Sento lui che dice a lei:
"Si, la casa è bella, ma non voglio andarmene da dove abitiamo adesso, ho appena ritrovato la mia sorellina e non voglio perderla."
Lei seccatissima gli risponde:
"Insomma, hai rotto con questa storia, sei pesante!!! Non puoi farti condizionare la vita così, lei non ti caga, non ti ha mai nemmeno salutato e adesso non si fa nemmeno più vedere in giro, ti sta evitando, il messaggio è chiarissimo se non te ne sei accorto. Mi spieghi cosa cambierebbe tra il venire ad abitare qua o il rimanere là? Tanto non la vedi più comunque."
Sentendo questo dialogo mi sento un po' meglio, mio fratello ragiona come me, sono felice che nonostante non mi veda più in giro non voglia andarsene.
Tiro una gomitata a mio marito, che sa tutta la storia, come per dirgli:
"Guarda chi verrebbe ad abitare nella casa vicina, sei sicuro di voler trasferirti qua?"

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 28 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Gio Dic 30, 2010 11:42 am

1 sogno:
Ho fatto questo sogno un sacco di volte per tutta la notte.
Ogni volta che mi svegliavo per andare in bagno, bere acqua, rigirarmi nel letto e così via, poi mi riaddormentavo e lo rifacevo esattamente uguale.
Sono io ma sono in forma di sfera d'energia.
Sto volando velocissima stile palla luminosa che lascia la scia attraverso diversi luoghi, mondi, paesaggi, dimensioni.
Sono come attratta da qualcosa.
E infatti vedo, nella direzione opposta alla mia, un'altra palla di energia che viaggia alla mia stessa velocità.
So che si tratta di mio fratello.
Quando ci incontriamo rallentiamo a poca distanza uno dall'altro e iniziamo a girarci vorticosamente attorno.
Poi cambiamo forma assumendo l'aspetto da esseri umani e ci abbracciamo rimanendo sospesi in aria.
La sensazione per tutto il sogno è bellissima, provo un senso di calore, di felicità, di completezza.
Il fatto di ripeterlo per tutta la notte mi fa sentire benissimo, la mattina mi sveglio in piena forma, senza nessun acciacco, mal di schiena o stanchezza ^^

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 29 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Gio Dic 30, 2010 11:59 am

1 sogno:
Sono in una sorta di scuola/area di detenzione.
Il posto è molto bello, è un castello elegante accogliente e lussuoso arroccato su un promontorio dove si vede il mare, ma a me non piace perchè mi sento privata della mia libertà.
Sembra che io abbia combinato qualcosa e quindi mi hanno dato questa pena: devo restare in questo posto palloso a seguire le lezioni noiosissime fino a quando potrò tornare libera.
Il problema è che gli insegnanti mi trovano molto indisciplinata e mi allungano sempre la pena X_x
Comunque le lezioni sono al limite della deficenza mentale: ricordo che ci mostrano una sorta di filmato, con le casette a schiera poste sotto al castello, che descrivono la vita di numerose famiglie normali che vanno al lavoro, portano i figli a scuola, ecc ecc.
L'insegnante ci dice che tra le famiglie normali ci possono essere dei giganti.
E' difficilissimo individuarli, perchè loro non ricordano e vivono la loro vita, però ogni persona può essere un nostro potenziale nemico che ci vorrà uccidere nel momento in cui ricorderà tutto.
Mentre ascolto la lezione penso che questo video sia proprio stupido, non si può vivere ogni giorno con l'angoscia che uno sia un tuo nemico, casomai ci penserò nel momento in cui vorranno farmi fuori, allora mi metterò a combattere, ma non prima.
Naturalmente mi guardo bene dall'esprimere le mie opinioni: non vorrei incorrere in qualche altro provvedimento disciplinare.
In quel posto mi sento molto triste perchè non posso nemmeno ricevere visite.
Mio fratello è venuto un paio di volte ma l'hanno mandato via, ha fatto un casino assurdo protestando e dicendo che non è giusto che non possa ricevere visite.
Quindi ha tentato di intrufolarsi dentro di nascosto diverse volte, ma l'hanno sempre sgamato subito.
Alla fine gli hanno detto che dato che a lui non possono fare nulla poichè non è un membro della scuola, qualsiasi azione non in linea con le regole dell'istituto che intraprenderà avrà conseguenze su di me.
In pratica puniranno me invece che lui.
A quel punto ha desistito.
Possiamo però telefonarci una volta al mese, solo che, ogni volta che ci sentiamo, non ci diciamo nulla di rilevante perchè scoppiamo entrambi a piangere come due fontane.
Il dialogo si svolge pressapoco così:
"Bhuaaaaa fratelloneeeeee!!!"
"Bhuaaaaa sorellinaaaaaaa!!!"
Finita la lezione vado nel cortile/parco del castello.
C'è un gruppo di studenti che sta giocando a calcio.
Una pallonata colpisce la finestra istoriata e la rompe.
Esce una professoressa acida che prende i nominativi di tutti.
Prende anche il mio, scrive un nome che non ricordo ma so che è il mio e vicino aggiunge "di Venezia".
Nel sogno mi sembra normale, anche se da sveglia realizzo che io sono triestina, non veneziana.
Comunque protesto perchè io non stavo giocando con loro e non c'entro nulla con la faccenda della finestra.
L'insegnante rimarca che come al solito devo sempre polemizzare su tutto e mi avvisa che ci sarà un nuovo provvedimento disciplinare nei miei confronti.


Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 30 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Gio Dic 30, 2010 12:07 pm

1 sogno:
Sto combattendo contro il gigante del ghiaccio, la tizia magra dai capelli stopposi dei sogni delle notti precedenti.
Purtroppo lei è abile e non è per niente imbranata, al contrario di me, quindi la lotta volge in suo favore.
Mi sfida anche con la Wii X_x non ricordo a che gioco, comunque perdo anche con quello, mi sento proprio sotto stress!!!

2 sogno:
Sono al Centro Commerciale Il Giulia e improvvisamente incontro il ragazzo che mi piaceva quando ero in seconda media.
Il tizio mi guarda e mi dice che sono grassa e patetica, contro ogni tentazione, che ho dei comportamenti assurdi, che quando sono innamorata non ho la minima idea di come si faccia a conquistare un ragazzo, e che quindi dovrei lasciar perdere l'amore, i sentimenti e le emozioni perchè non fanno proprio per me!!!
(Certo che il mio inconscio è proprio un fottuto bastardo!!!)
Il tizio mi ferisce tantissimo e poi mi sveglio.
Sono ancora scossa X_x

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 31 dicembre 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Ven Dic 31, 2010 11:28 pm

1 sogno:
Faccio questo sogno due volte nella stessa notte.
Sono in parlamento, sono un deputato ma sono anche una studentessa universitaria.
Faccio parte della maggioranza, sono liberal-conservatrice, ma essendo anche una studentessa universitaria la riforma studentesca così come concepita mi fa davvero cagare e così decido di votare contro.
Da notare che nella realtà non ho la minima idea di come sia formulata questa riforma, e non mi sono mai interessata alla cosa.
E' come un po' il sogno di qualche giorno fa dove ero diventata ricercatrice.
Attualmente non conosco nulla di quel mondo, è come se avessi captato pensieri e emozioni di altri e li avessi fatti miei in onirico, una cosa davvero curiosa.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 1 gennaio 2011

Messaggio  Brynn Andersen il Dom Gen 02, 2011 9:30 pm

1 sogno:
Sono in una casa con della gente, una famiglia sembra.
Nella realtà non li conosco ma in sogno si.
Passiamo tutta la notte a mangiare, festeggiare e giocare a un gioco da tavola.
Arriva l'alba e si fa colazione, la gente continua a giocare.
Dalla tv aperta sento la sigla di Happy Days e subito dopo quella di Love Boat.
Dico:
"Oh, deve essere il canale mediaset in chiaro del digitale terrestre che fa i telefilm vintage."
Osservo la bambina vicino a me, avrà circa 10-11 anni, è bionda, magra, capelli lunghi raccolti in una coda e sta studiando la prossima mossa per il gioco da tavolo.
Le dico:
"Quando avevo la tua età guardavo sempre queste serie tv, mi piacevano tantissimo."
Poi aggiungo subito, rendendomi conto che la piccola è mia figlia (nella realtà non ho nessuna figlia):
"Tesoro, mi dispiace, non posso metterti al mondo, ho troppe cose da fare, non me la sento di diventare madre."
Lei mi guarda sorridendo e dice:
"Oh non preoccuparti, troverò il modo di arrivare lo stesso."

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 2 gennaio 2010

Messaggio  Brynn Andersen il Dom Gen 02, 2011 9:37 pm

1 sogno:
Sono al lavoro, il sistema informatico come al solito sta andando in tilt, ma oggi sembra ancora più buggato del solito!!!
Mi entrano delle task assurde.
Provo a riavviare ma a quel punto crolla tutto: il nostro sistema interno, il sito dell'azienda... è tutto giù, nessuno riesce a lavorare e vedo il mio capo sclerare.
A quel punto sullo schermo si formano delle parole, il colore di sfondo cambia in sfumature di rosso e blu.
Mi rendo conto che ci hanno hackerato, un hacker è riuscito a entrare nel nostro sistema e lo ha sputtanato.
Osservo le lettere che si formano: deve essere un messaggio del simpaticone!!!
Compare una frase con tanto di firma:
"Freya è ridicola. Hati."
Appena mi rendo conto del significato del messaggio va giù l'intera rete elettrica del quartiere, c'è un black out, è come se si fosse scatenata una tempesta elettromagnetica, non funziona più nulla.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

notte del 3 gennaio 2011

Messaggio  Brynn Andersen il Lun Gen 03, 2011 7:50 pm

1 sogno:
Sono a casa mia, ma non si tratta della mia casa reale (in sogno ovviamente non colgo la differenza).
Ho già sognato questa casa diverse volte.
E' un pianoterra in una stradina stile centro storico medievale, un appartamento unico con un portone rotondeggiante.
La stradina è piena di negozi, chiusa al traffico, lastricata in profido.
La casa è camera, cucina, bagno, soggiorno.
Il soggiorno dà sulla stradina, la cucina su una corta interna.
Il soggiorno ha una finestra con le inferriate e gli scuri interni.
Le inferriate però non danno un senso di prigionia ma di sicurezza e arte in stile.
Mi rendo conto che anche stavolta ho traslocato portandomi dietro troppa roba, sicuramente colpa di mio marito che è parsimonioso.
Il mio sogno infatti sarebbe una volta traslocare in una casa arredata ma vuota, con solo le cose che posso portare in uno zaino.
Tutto il resto lo acquisterei man mano, tanto adesso nei centri commerciali si trova di tutto.
Così avrei poche cose, essenziali e riuscirei a tenere la casa in ordine.
Armeggio tra gli scatoloni e trovo 3 arazzi in tela dipinti a mano.
Sono a semicerchio superiore.
Non li ho ancora appesi perchè devo far loro la cornice in legno, la vorrei rustica (nella realtà non ho nulla di simile).
Il primo raffigura Shiva, anche se da come è disegnato noto che sembra più Visnù.
Il secondo Ganesh.
Il terzo invece raffigura un gruppo di robottoni giapponesi: riconosco Goldrake, Mazinga e Jeeg Robot, ma ve ne sono anche altri.
Sulla strada ho visto il laboratorio di una falegname: domani andrò a farmi fare le tre cornici.

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Diario dei sogni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum