sogni lucidi

Andare in basso

sogni lucidi

Messaggio  Brynn Andersen il Mer Feb 17, 2010 4:58 pm

Dunque, parlando dei sogni lucidi devo dire che non mi è mai capitato di dire
"ah, sono in un sogno, tutto questo non è reale quindi posso fare quello che voglio e sono invincibile".
Il punto è che quando sogno so benissimo dove sono, riconosco l'onirico, ma la mia mente lo trova più reale del mondo in cui viviamo.
Però raramente mi faccio sopraffare dagli eventi (è accaduto solo due volte)... nei sogni sono sempre sgrava ^^
So materializzare cose, so volare, so teletrasportarmi, so combattare, distruggo le entità che mi attaccano, il mio io onirico ha un certo senso di potenza e regalità.
Ma mi viene naturale, non perchè so di essere in un sogno.
Diciamo che sono ultra sgrava in quella che considero la realtà principale ^^
Alcune cose le ho imparate: da piccola non sapevo volare, ci ho messo anni per imparare ad alzarmi da terra, levitare, mantenermi sospesa e poi dirigere il movimento.
Adesso è la cosa più naturale del mondo.
Nel sogno ho sempre poteri illimitati.
Chiariamoci: poteri illimitati come possibilità di fare/creare qualsiasi cosa.
Però quando li uso spesso mi consumo.
I miei poteri onirici si possono dividere in 4 tipi:
1- Poteri usati consapevolmente: implicano un consumo di energia, mi stancano e il loro utilizzo ha ripercussioni psico-somatiche sulla vita reale (mi sento distrutta, mi viene la febbre ecc ecc).
2- Poteri che si scatenano da soli per proteggermi: non consumano energia ma di solito dopo averli usati mi sveglio.
3- Poteri davvero sgravi che ho utilizzato pochissime volte e solo in determinate situazioni: non mi stancano e mi vengono come se usarli fosse la cosa più naturale del mondo. Quando li uso è come se fossi in una sorta di stato di coscienza onirica alterata, come se mi collegassi con un'altra parte di me nel profondo della mia anima.
4- Poteri naturali: un esempio è il volo. L'ho appreso in anni di sogni, non mi stanca, lo so usare quando voglio in quasi tutte le situazioni.
Il punto è che a prescindere dal sogno lucido, di regola nei sogni posso materializzare quello che voglio e interagire con la realtà che mi circonda modificandola sempre.
Però non mi passa nemmeno per la testa di farlo se non è necessario: sono una persona equilibrata e faccio determinate cose solo se necessario ^^
La cosa assurda è che ho la certezza inconscia che se nella realtà riuscissi a ricreare la stessa forma mentale del sogno, potrei agire così anche nella realtà.
Ma nella realtà è difficile convincersi che si possa fare una determinata cosa che va contro le leggi della fisica ^^
Il tuo inconscio sa che ci sono determinate regole da rispettare nel mondo fisico e non te le fa infrangere: avrai sempre una sorta di dubbio.
Bisognerebbe riuscire a raggiungere una sorta di trance completa, ma è praticamente impossibile a mio avviso :p

Passando ad un altro argomento: quando sogno emano un sacco di energia sotto forma di calore.
Se mi metto a dormire con addosso qualcosa di rame, al mattino quel monile sarà completamente nero.
E divento una stufa umana, un calorifero.
Mio marito e il mio ex fidanzato si sono sempre stupiti di questo fatto ^^
Ovviamente sono una persona che non ha nessuna difficoltà ad addormentarsi.
Mio marito dice che auguro la buonanotte e "mi spengo" ^^
Riesco ad addormentarmi subito in qualsiasi situazione: luce, rumore, da seduta, sdraiata sul pavimento...

Brynn Andersen

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 11.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum